Giovedì, 13 Dicembre 2018

Ultimo aggiornamento07:30:58 PM

  • Twitter
  • Info

METROPOLI

Il Natale si accende al Parco Chigi di Ariccia con il Parco delle Favole

luminarie1I Castelli Romani si illuminano d'immenso.

E' tutto pronto, infatti, per l'apertura del “Parco delle Favole Incantate”,

all'interno della meravigliosa e storica location del Parco Chigi di Ariccia. L'inaugurazione della rinnovata esposizione delle

luminarie artistiche si terrà sabato 24 novembre, a partire dalle ore 17.30, in via dell'Uccelliera 1.
Giochi, attrazioni, iniziative per grandi e piccini, le mascotte di Batman, Spiderman e Pikachu. Questo il gustoso menù del pomeriggio di divertimento che vedrà, inoltre, la presenza - direttamente dalla trasmissione televisiva “Colorado” - di Alberto Farina e Nduccio: i due noti comici sono pronti a far ridere i visitatori con le loro battute ironiche e spiritose. Dopo il successo dello scorso anno, che ha visto migliaia di persone giungere ad Ariccia da tutta Roma e da tutta Italia, dunque, torna lo splendido spettacolo di luci che sarà possibile ammirare fino al prossimo 20 gennaio 2019.

Il progetto, fanno sapere gli organizzatori della manifestazione, è stato realizzato appositamente per il Parco Chigi di Ariccia, risaltando le più belle favole della Walt Disney: da Frozen a Pinocchio e Babbo Natale, passando per tanti altri personaggi che hanno fatto la storia dei cartoni animati. All'ingresso della Piazza ariccina ci sarà un percorso illuminato da una stella cometa della lunghezza di sette metri, che indicherà a tutti i visitatori la strada da seguire sino al Parco Chigi. All'ingresso del Parco Chigi, tutti i personaggi saranno esposti con pannelli in forex illuminati, di misure variabili dai due ai sette metri. Inoltre, ogni fiaba avrà un libro che ne narrerà la storia, sagomato in forex di due metri per due, che aiuterà i visitatori a documentarsi e seguire il percorso. Insomma, sta per iniziare il fantastico viaggio nel “Parco delle Favole Incantate”, illuminato nel Natale e nell'universo dei cartoni animati, che sarà visitabile per tutto il periodo delle feste, e anche oltre.

Tivoli, preoccupazione e contrarietà per "declassamento" sede Inps

tivoli“In questi giorni non si fa che parlare dell’eventuale declassamento della sede Inps di Tivoli,

che abbraccia un bacino d’utenza di oltre 200mila cittadini e quasi 40 comuni.

Esprimiamo forte preoccupazione e contrarietà rispetto alla possobilità di declassare quella di Tivoli

da “agenzia complessa” ad “agenzia territoriale”,
visto e considerato che già nel lontano 2013 venne chiusa la sede Inps di Guidonia Montecelio per poi accorparla successivamente alla attuale di Tivoli, creando appunto un’unica sede territoriale. Se questo declassamento fosse confermato, dunque, i cittadini dell'area tiburtina si vedrebbero costretti a raggiungere la struttura di Roma Est, in prossimità di Montesacro, per la maggior parte dei servizi prestati dall'Istituto di previdenza nazionale, mentre la sede di Tivoli verrebbe ridotta a un ruolo marginale, con pochi dipendenti e funzioni pressoché nulle. Senza considerare che già oggi i servizi della sede tiburtina non sono così efficienti, a causa della cronica carenza di personale, con nefaste conseguenze per gli operatori di patronato, spesso in balia di pratiche in forte ritardo o per mancanze di risposte in merito a prestazioni richieste dai nostri assistiti. Iniziativa Comune auspica una convergenza di tutte le forze politiche, soprattutto quelle che oggi governano la città di Tivoli e Guidonia, per opporsi a una scelta illogica e fuoriluogo”.

Così, in una nota, il portavoce di Iniziativa Comune, Rocco Tiso, e il responsabile locale di Iniziativa Comune, Attilio Arbia.

Rivoluzione Animalista vicina ai giornalisti: "No al bavaglio"

giornalista“In queste ore tanti giornalisti sono in piazza per tutelare la libertà di stampa e contrastare la deriva di un linguaggio della politica fatto di insulti e minacce nei confronti di chi quotidianamente lavora per raccontare la società italiana. Un linguaggio illogico, fuori luogo, che Rivoluzione Animalista condanna con fermezza, esprimendo al contempo solidarietà ai tanti giornalisti italiani, molti dei quali impegnati a sviscerare storie di maltrattamenti nei confronti dei nostri amici animali. Noi siamo dalla parte della libertà di stampa, un principio costituzionalmente riconosciuto che va protetto e valorizzato”. Così, in una nota, il segretario nazionale di Rivoluzione Animalista, Gabriella Caramanica.

Marino, il Pd incontra i cittadini per parlare di Appia Antica

appia antica“Non si fermano gli incontri, organizzati dal Partito Democratico di Marino, per sensibilizzare la comunità locale sui nuovi confini del Parco Regionale dell'Appia Antica. Un provvedimento diventato realtà grazie al lavoro e alla attenzione della giunta del presidente Nicola Zingaretti e di tutta la maggioranza di centrosinistra in Consiglio regionale del Lazio. Mercoledì 14 novembre, a partire dalle ore 18,30, dunque, chiamiamo i cittadini a raccolta presso la sede del Pd Marino, in via Silvio Pellico, 81, a Santa Maria delle Mole, per parlare ancora una volta del Parco dell'Appia Antica, alla presenza dell'assessore regionale all'Urbanistica, Massimiliano Valeriani, che spiegherà l'iter amministrativo che ha condotto all'approvazione di un atto che avrà benefici importanti ed effetti positivi sulla difesa paesaggistica, storica e archeologica del nostro meraviglioso territorio”.

Così, in una nota, il segretario Pd Marino, Sergio Ambrogiani, il presidente Pd Marino, Domenico Trabalza, e i consiglieri comunali Pd Marino, Franca Silvani e Gianfranco Venanzoni.

Fisco, “Serve riforma delle imposte locali. Governo ascolti Anci”

fisco1“I Comuni sono gli enti di prossimità più vicini al cittadino ma anche quelli che stanno risentendo della difficile congiuntura

finanziaria e dei tagli agli trasferimenti statali. Per questa ragione, sollecitiamo il governo gialloverde

a non sottovalutare il monito lanciato quest'oggi dall'Anci – l'associazione nazionale Comuni italiani –

che sottolinea l'urgenza di un complessivo riordino della fiscalità comunale e della riscossione locale,

incastrate in taluni casi tra provvedimenti vetusti e una complessa gestione delle entrate comunali. Tra le priorità, ad esempio, vige la necessaria riforma del catasto. Allo luce di tutto questo, dunque, auspichiamo un rapido e concreto intervento legislativo: questo sarà utile anche ai Comuni per rispondere in maniera tempestiva e reale alla comunità territoriale”.

Così, in una nota, il portavoce di Iniziativa Comune, Rocco Tiso.

Segretaria regionale, Pd Marino: “Soddisfatti per risultato Bruno Astorre”

astorre3“In occasione delle elezioni per il segretario regionale del Partito Democratico e i delegati alla convenzione regionale, anche a Marino urne aperte nella giornata di domenica scorsa presso la sede del Partito Democratico, situata in via Silvio Pellico, 81, a Santa Maria delle Mole. Tanti sono stati i cittadini che hanno voluto esprimere la propria preferenza: è stato un momento di partecipazione democratica importantissimo, che testimonia la voglia degli iscritti di rilanciare il nostro partito. Facendo i complimenti a tutti i candidati in corsa, siamo altresì molto sosddisfatti per il risultato di Bruno Astorre, risultato il più votato dei circoli Pd del Lazio: il giusto riconoscimento a un uomo che vuole bene al partito e opera quotidianamente per il bene dei territori. Un risultato, quello di Bruno Astorre, che siamo convinti sarà riconfermato anche alle primarie aperte del prossimo 25 novembre”.

Così, in una nota, il segretario Pd Marino, Sergio Ambrogiani, il presidente Pd Marino, Domenico Trabalza, e i consiglieri comunali Pd Marino, Franca Silvani e Gianfranco Venanzoni.

Rocca di Papa, CasaPound: “Muro crollato, Italiani cittadini di serie b”

roccacasa“Le mura per gli immigrati ci sono, ma quelle dei rocchigiani crollano. Sindaco dimettiti!”: questo il testo dello striscione affisso nella notte da CasaPound Italia a Rocca di Papa per protestare contro l’inefficienza e l’inadeguatezza dell’amministrazione del sindaco Crestini e della sua giunta.
 
“I cittadini di Rocca di Papa – dichiara in una nota CasaPound Italia Castelli Romani – aspettano ormai da quasi un anno il rifacimento del muro di contenimento crollato sul manto stradale a pochi passi dalla piazza centrale della cittadina. Un muro che, oltre a rappresentare un reale pericolo per l’incolumità dei residenti, sta creando non pochi problemi alla viabilità, al commercio e alla circolazione nella zona nevralgica di Rocca di Papa. Ci stupisce come l’amministrazione, che ha sempre avallato la presenza del centro Mondo Migliore, non abbia avuto la stessa attenzione per i rocchigiani".
 
"Mentre le istituzioni si preoccupano dei profughi e degli introiti che derivano dal business dell’accoglienza - continua la nota - la cittadinanza locale è abbandonata a se stessa, a fare i conti con la crisi senza alcun supporto da parte delle istituzioni che si bendano gli occhi davanti ai centri storici desolati e preda di mendicanti”.
 
“Mondo Migliore prima e il crollo del muro ora - conclude la nota - stanno dando a Rocca di Papa un colpo durissimo e indelebile che i cittadini e soprattutto i commercianti stanno pagando sulla propria pelle. Ci aspettiamo che il sindaco Crestini trovi la soluzione per ridare nuova vita al paese e chiediamo quindi la chiusura del Cas business di Mondo Migliore e la ricostruzione del muro della vergogna”.

Anche a Marino si vota per la segreteria regionale del Pd

sergioambrogianiE' tutto pronto a Marino in occasione delle elezioni per il segretario regionale del Partito Democratico e i delegati alla convenzione regionale, che si svolgeranno presso la sede del Partito Democratico, situata in via Silvio Pellico, 81, a Santa Maria delle Mole. Per sabato 27 ottobre è prevista, a partire dalle ore 17, l'apertura dei lavori, con la presentazione delle liste e delle linee politiche, collegate ai candidati. Mentre, il voto è fissato per domenica 28 ottobre, dalle ore 8 alle ore 14. “Questo voto è un momento di partecipazione molto importante, uno strumento democratico fondamentale per ridare voci alla base,agli iscritti, che chiedono fortemente il rilancio del Partito Democratico sui nostri territori. Personalmente, rivolgo il mio “in bocca al lupo” a tutti i candidati, nella consapevolezza maturata che, al di là di chi vincerà, si continuerà a lavorare con unità, coesione ed entusiamo per la gente e tra la gente”, ha commentato il segretario Pd Marino, Sergio Ambrogiani.

Benetton, cordoglio e dolore per la sua scomparsa. Un pensiero alla famiglia

benetton“E' morto a Treviso, a 77 anni, dopo una lunga malattia, Gilberto Benetton,

imprenditore e fondatore del gruppo omonimo. Era ricoverato nel reparto di Oncologia dell'ospedale locale.

Sono profondamente addolorata, la sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile.

Gilberto era una persona fantastica, un uomo dalle grandi qualità umane e professionali.
Siamo vicini alla famiglia Benetton in questo momento di grande dolore”. Così, in una nota, la cantautrice italiana e speaker radiofonica, Carol Maritato.

“Sono sconvolto per la morte di Gilberto Benetton, scomparso a Treviso dopo una lunga malattia. Se ne va un grande uomo, un amico di famiglia, un imprenditore di successo che ha saputo coniugare professionalità e competenza, contribuendo a creare un marchio alla ribalta in tutto il mondo. Un vero signore, onesto e gentile. Il sottoscritto e tutta la nostra associazione esprimono la più totale vicinanza alla famiglia Benetton”. Così, in una nota, il presidente nazionale di Assotutela, Michel Emi Maritato.