Sabato, 25 Maggio 2019

Ultimo aggiornamento04:53:41 PM

  • Twitter
  • Info
claudiaconte
Tra eventi, spettacoli teatrali e promozione di “Sogni”, l’ultimo lavoro cinematografico che la vede protagonista

con Loretta Goggi, la giovane attrice e scrittrice Claudia Conte continua il suo tour di incontri col pubblico per presentare

“Il vino e le rose”, romanzo per Armando Curcio Editore giunto alla terza ristampa. Dopo il successo di Matera 2019, il 6

maggio sarà la volta di Torino dove la Conte sarà protagonista di un evento presso la Sala Musica del prestigioso

Circolo dei lettori. La presentazione, che avrà inizio alle 18, vedrà tra i relatori il Presidente del Teatro Stabile di Torino Lamberto Vallarino Gancia, il dott. Mario Montalcini e il Prof. Ugo Di Tullio, docente di Cinema all’Università di Pisa e opinionista di Cinematografo. Il giorno successivo la Conte ripeterà l’evento presso il Circolo dei lettori di Novara.

IL ROMANZO: Il nostro tempo è caratterizzato dall'apatia, dalla disgregazione sociale, da una sorta di individualismo autistico, che determina enormi difficoltà, se non un vero e proprio senso di disagio. Ci muoviamo nel nostro piccolo e insignificante giardino, che a noi sembra invece necessario e sufficiente, almeno per contenere il nostro ego. Basta avere gli occhi fissi al nostro smartphone e il gioco è fatto: l'automa che è in noi ha il suo bel campo d'azione e non ha bisogno di altro. Le riflessioni si intersecano con la storia di tre donne, tre amiche che dall'infanzia alla maturità si confrontano costantemente alla ricerca, instancabile, del proprio equilibrio. Dai dialoghi dei protagonisti emerge tutta l'essenza della loro esistenza, trascorsa nel tentativo di sconfiggere il degrado psicologico che vive l'essere umano nell'epoca postmoderna.