Domenica, 21 Luglio 2019

Ultimo aggiornamento05:45:22 PM

  • Twitter
  • Info

Lo shopping con lo smartphone raddoppia

smartphone shopping
di Valentina Carboni

Lo shopping ci perseguita, prima si poteva comprare solo nei negozi, adesso non solo si può acquistare dal computer, ma anche dagli smatphone, oggetto che tutti possediamo. La crisi c’è ma c’è anche la fila per comprarsi l’iphone5. Ormai molte aziende di tecnologia producono smatphone, questo ha fatto si che aumentasse la competenza e di conseguenza c’è stato un calo vertiginoso dei prezzi, partendo da una base di 120 euro. Fare compere adesso è diventato sempre più facile, passeggiando con gli amici o mentre si aspetta l’autobus, si può acquistare un biglietto del treno, dell’aereo, un’asta che sta per scadere o un prodotto in offerta. Le vendite tramite smartphone nel 2012 sono cresciute del 140% superando i 180 milioni di euro. I settori dove la popolazione indirizza maggiormente i suoi acquisti sono il turismo, che si accaparra circa il 50%, anche perchè abbraccia un settore molto ampio come quello dei trasporti e l'abbigliamento, un altro settore su cui molti anni fa nessuno avrebbe scommesso. Era impensabile che qualcuno potesse comprare senza provare, ma grazie a tantissimi siti che danno la possibilità di restituzione gratuita, ogni giorno aumentano sempre di più i clienti degli e-commerce. Prima di comprare poi si passa sempre più prima in Rete, si perchè la maggior parte delle persone cerca informazioni sul prodotto per poi decidere se comprare o no. Quasi nessun acquisto viene ormai fatto “a caso”, lo shopping diventa ragionato. Il consumatore è alla ricerca dell’offerta, in sintesi: qualità e al miglior prezzo.